Enrico Gazzola

Biography

Enrico Gazzola è un fisico e divulgatore scientifico. Consegue la Laurea magistrale e successivamente il Dottorato di ricerca in Fisica presso l’Università di Padova, dove ha continua poi a svolgere attività di ricerca nel campo delle nanotecnologie e dell’ottica. Sposta più recentemente il suo interesse verso applicazioni di Fisica nucleare per monitoraggi ambientali ed è ora assegnista di ricerca presso il dipartimento di Fisica della stessa università.

È fondatore del gruppo Facebook “Meccanica Quantistica: gruppo serio”, oggi punto di riferimento e di discussione per migliaia di appassionati, e autore del libro divulgativo “Il mondo quantistico – Errate interpretazioni, teorie improbabili e bufale quantiche” con il quale vuole introdurre la meccanica quantistica agli inesperti, fare chiarezza sui fraintendimenti più diffusi e sui modi in cui viene strumentalizzata e distorta in ambiti pseudoscientifici.

Interventi

L’acqua: memoria, coerenza e bugie

«L’acqua è alla base della vita ed è innegabile che questo sia dovuto a peculiari proprietà fisiche e chimiche. Tuttavia, alcune altre sue fantomatiche proprietà di cui si sente parlare, quali la “memoria dell’acqua” o i “domini di coerenza”, provengono talvolta da risultati sperimentali successivamente smentiti o, addirittura, sono una pura invenzione con scopi poco scientifici. Infatti, vengono tirate in ballo per cercare di dare un fondamento a pratiche pseudoscientifiche quali l’omeopatia o, più di recente, filoni come la “medicina quantistica” o “informazionale”. In questo incontro, approfondiremo questi controversi argomenti, evidenziando come sia scorretto spacciarli per risultati scientificamente assodati».

Rivedi la conferenza

  • Quando

  • Domenica 7 ottobre, ore 13.45
  • Dove

  • Sala rossa
Presentazione del libro “Il mondo quantistico”

«La Meccanica Quantistica è da circa un secolo una teoria centrale della fisica moderna e l’emblema di una materia complicata e controintuitiva. Se, da un lato, è sempre più importante per gli sviluppi tecnologici e si intensificano le notizie a essa legate e gli sforzi di scienziati e giornalisti scientifici nel divulgarla, dall’altro si trova sempre più spesso citata a sproposito in contesti in cui la sua applicazione è ingiustificabile. C’è chi la invoca a supporto di presunti fenomeni paranormali, correnti spirituali, pratiche mediche “alternative” o semplicemente improbabili prodotti commerciali, approfittandosi del fatto che non molte persone possiedono le competenze per contraddirli.Questo libro si pone come un manuale di difesa da tutto questo, affrontando i più diffusi e cruciali fraintendimenti sui fondamenti della Meccanica Quantistica e discutendo quindi il loro abuso in ambiti pseudoscientifici».

Rivedi la conferenza

  • Quando

  • Domenica 7 ottobre, ore 15.15
  • Dove

  • Sala rossa