Milanese, classe 1990, Marco De Rossiè fondatore di WeSchool, una scuola gratuita online, aperta a tutti con più di 5300 lezioni gratuite che spaziano dalla letteratura alla biologia, dalla fisica all’economia. Con più di 2 milioni di studenti che hanno studiato sul sito nell’ultimo anno, WeSchool è uno dei più rilevanti esperimenti di didattica digitale in Italia.

Avvocato a Milano, specializzato in diritto commerciale, commercio internazionale e IT.

Da sempre appassionato di nuove tecnologie, Edoardo Artese ha portato avanti questa passione sia professionalmente come avvocato sia come oggetto di studio, prima collaborando con l’Università degli Studi di Milano e ora come membro di DirICTo, associazione di studiosi di informatica giuridica.

Già professore di Filosofia teoretica all’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”, Galliano Crinella ha sviluppato ricerche sull’utopia, la filosofia politico-giuridica, le teorie della conoscenza e della prassi nella filosofia moderna e contemporanea, con attenzione ad alcuni autori del Novecento italiano ed europeo.

Topi da laboratorio è una compagnia teatrale formata da un gruppo di giovani ricercatori accomunati dalla passione per la divulgazione scientifica. Tutti, in anni diversi, hanno partecipato al concorso per comunicatori della scienza FameLab, organizzato a Trieste dall’Immaginario scientifico in collaborazione con altri enti del sistema scientifico.

Imprenditore di successo che ha avuto il coraggio mettersi in discussione, fondando la società LIMA Corporate leader nell’ambito dell’utilizzo del titanio tra le protesi sanitarie. Ha colto la sfida di un’offerta turistica, sportiva e sanitaria diversa e la capacità di uscire dagli schemi mentali che stanno alla base del marketing.

Laureato in Fisica con una ricerca sperimentale sulle onde elettromagnetiche, Massimo Temporelli ottiene nel 2000 una borsa di studio all’azienda ST Microelectronics di Milano (leader mondiale nel settore dei microchip)

Dirigente statistico della SOC Epidemiologia Oncologica dell’IRCCS CRO di Aviano, Luigino Dal Maso è titolare del progetto di ricerca finanziato da AIRC sul tema della guarigione dal cancro.

Professore ordinario di Patologia generale e immunologia, Direttore della Scuola di specializzazione in patologia clinica e vice presidente della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia, è Presidente dell’International Society for Advancement of Cytometry, che conta migliaia di membri in 42 nazioni.

Conseguito il dottorato in Chimica all’Università di Edimburgo in Scozia nel 2008, Silvia Marchesan lavora come ricercatrice anche presso University College di Londra (UCL, 2005-2007), University of Helsinki (Finlandia, 2008-2010), e in una posizione congiunta tra Monash University and Commonwealth Scientific Industrial Research Organization, CSIRO (Melbourne, Australia, 2010-2012).